regione Corso di Formazione Professionale autorizzato dalla Regione Campania con D.D. n. 49 del 18/03/2016 prot. n. 0211272 del 30/03/2018

Il nostro modello formativo

Laboratori, lezioni in aula, outdoor formative e tanta, tanta pratica.

Sapere sempre come agire, questa è la caratteristica di ogni bravo operatore.

Alla fine del corso gli studenti sono in grado di affrontare diverse situazioni senza la minima esitazione. Per allenarli a questo scopo, ogni lezione è improntata fortemente alla praticità.

Dai laboratori alle lezioni teoriche, la modalità in circle time consente a ogni studente di essere sempre impegnato in qualche attività.

Molta importanza è data ai laboratori creativi e ai laboratori di attività ludiche, didattiche e animazione. Mentre i primi consentono al nostro operatore di stimolare l’attenzione e la creatività dei bambini; i secondi, unendo varie tecniche, permettono di padroneggiare la comunicazione attraverso linguaggi diversi e di calarsi nella dimensione del gioco, componente fondamentale della vita del bambino.

La presenza, tra i docenti, di educatori, sociologi, psicologi, creativi, esperti di diritto dell’infanzia e di sicurezza negli ambienti dell’infanzia, perette agli studenti di approfondire tutti i diversi aspetti riguardanti l’educazione, la crescita e la formazione dei bambini.

I seminari

Per un educatore è importante saper interfacciarsi con le altre professionalità che ruotano attorno al mondo dellinfanzia.

Durante il corso si dà ampio spazio a seminari con pediatri, psicologi ed esperti, che condividono preziosi consigli e aiutano la comprensione più approfondita del mondo del bambino.

Le outdoor

Le outdoor formative sono lezioni in esterna guidate dai docenti di Scuola La Tecnica.

Rappresentano un prezioso momento didattico che permette agli studenti di osservare gli educatori all'opera nei diversi contesti lavorativi, comprendere le problematiche quotidiane che affrontano e fare tesoro dei modi che utilizzano per affrontarle.

Un'ottima lezione propedeutica per la fase successiva di stage formativo.

Lo stage formativo

Lo stage o "tirocinio curriculare" è un periodo di permanenza degli studenti all'interno di un'azienda o di un contesto lavorativo finalizzato alla sperimentazione operativa dei contenuti appresi durante il percorso formativo

Parte delle ore del corso sarà dedicata allo stage formativo (tirocinio curriculare) presso strutture per infanzia e prima infanzia, campi solari, strutture pubbliche e private accreditate.

Lo stage è il momento di apprendimento in cui si mette in pratica la teoria appresa in aula, ci si mette in gioco e si fa esperienza di quella che è la variabile fondamentale: la risposta diretta del bambino.

Lo stage formativo coinvolge strutture che condividono il nostro progetto didattico e garantiscono tecnici qualificati e affiancamento in ogni fase del tirocinio.