regione Corso di Formazione Professionale autorizzato dalla Regione Campania con D.D. 1338 del 25-10-18 prot. n. 0731850 del 20/11/2018

Corso ASO
Assistente di studio odontoiatrico

  • 700 ore ( di cui 400 ore Stage)

Breve Introduzione
Il 09/02/2018 il Presidente del Consiglio dei Ministri ha firmato il Decreto che riconosce il profilo professionale dell'Assistente di studio odontoiatrico (ASO). il 06 Aprile 2018 è la data di pubblicazione in gazzetta Ufficiale del riconoscimento giuridico della figura professionale. La formazione è obbligatoria ed è di competenza delle Regioni che nel rispetto delle disposizioni previste autorizzano gli enti di formazione accreditati per la loro realizzazione
. Scuola "La Tecnica" è stata autorizzata dalla Regione Campania con Autorizzazione n° 0731850 del 20/11/2018. 
Chi è L'A.S.O.?
L'assistente di studio odontoiatrico è l'operatore in possesso dell'Attestato conseguito a seguito della frequenza di specifico corso, che svolge attività finalizzate alla assistenza dell’odontoiatra e dei professionisti sanitari del settore durante la prestazione clinica, alla predisposizione l’ambiente e dello strumentario, all'accoglimento  dei pazienti e alla gestisce della segreteria e dei rapporti con i fornitori.

L’assistente di studio odontoiatrico, attenendosi alle disposizioni dell’odontoiatra, lo assiste durante le prestazioni sanitarie predisponendo l’ambiente e lo strumentario e relazionandosi con le persone assistite, i collaboratori esterni e i fornitori. Svolge le attività di segreteria per la gestione dello studio.

L’ASO non può svolgere alcuna attività di competenza delle arti ausiliarie delle professioni sanitarie, delle professioni mediche e delle altre professioni sanitarie, per l’accesso alle quali è richiesto il possesso della laurea.

 

A chi si rivolge?

Il corso è indirizzato a coloro che:
- Vogliono intraprendere l'attività di "Assistente di Studio Odontoiatrico" un tempo chiamata "Assistente alla poltrona"
- Già lavorano in strutture odontoiatriche e che devono riqualificarsi, non avendo raggiunto i 36 mesi di attività specifica negli ultimi 5 anni dall'entrata in vigore del DPCM (21 Aprile 2018) 

Normativa di Riferimento: Accordo Stato Regioni del 23/11/2017 - Decreto Dirigenziale Regione Campania n. 1338 del 25/10/2018 Pubblicato sul BURC n. 78 del 29 Ottobre 2018.

Durata del percorso

Durata complessiva del percorso 700 ore*. 
Durata di aula e laboratorio 300 ore*. 
Durata tirocinio nei contesti operativi come da art. 3 dell'Accordo Repertorio Atti 209 - CSR del 23/11/2017 400 ore*.

*Per coloro i quali già lavorano e vogliono qualificarsi, la durata del corso è condizionata ai crediti formativi previsti (vedi link)

Il corso di formazione non potrà in ogni caso avere una durata superiore ai 12 mesi. 

 

Competenze e attività

Le attività di assistente di studio odontoiatrico sono espressione delle competenze acquisite in ambito: tecnico clinico, ambientale e strumentale, relazionale, segretariale e amministrativo.

Le competenze e attività dell’assistenze di studio odontoiatrico sono:

  • Interazione con la persona assistita, i membri dell'equipe professionale, i fornitori e i collaboratori: accoglie la persona assistita nello studio, raccoglie i dati anagrafici e personali al fine di completare il documento contenente l’anamnesi della persona assistita, assiste la persona prima, durante e dopo i trattamenti, cura i rapporti con i professionisti e gli altri operatori dello studio, cura i rapporti con i consulenti e i collaboratori esterni.
  • Allestimento spazi e strumentazioni di trattamento odontoiatrico: sanifica e snitizza i diversi ambienti di lavoro; prepara l’area di intervento clinico, la decontamina, la disinfetta e la riordina; decontamina, disinfetta, pulisce e sterilizza gli strumenti e le attrezzature; esegue il controllo delle scadenze e lo stoccaggio dei farmaci; esegue il controllo e lo stoccaggio dei materiali dentali, dello strumentario e delle attrezzature; raccoglie ed esegue lo stoccaggio e lo smaltimento dei rifiuti sanitari differenziati.

  • Assistenza all'odontoiatra: assiste nelle attività proprie dell’odontoiatra; supporta l’odontoiatra nella organizzazione dei soccorsi per le emergenze; supporta l’odontoiatra nelle manovre di primo soccorso; aiuta la persona assistita ad affrontare eventuali disagi durante l’intervento.

  • Trattamento documentazione clinica e amministrativo contabile: gestisce le procedure amministrative di accoglienza e dimissione della persona assistita; gestisce le prenotazioni e il calendario degli appuntamenti; gestisce lo schedario delle persone assistite; gestisce la documentazione clinica e il materiale radiografico e iconografico delle persone assistite; gestisce i rapporti con i fornitori, gli agenti di commercio, gli informatori scientifici, i consulenti e i collaboratori esterni; gestisce il magazzino e la cassa.

 

Requisiti di accesso

Per l’accesso al corso di formazione di Assistente di studio odontoiatrico è richiesto il possesso di:

- una qualifica triennale acquisita nell’ambito del diritto/dovere all’istruzione e formazione professionale ai sensi della normativa vigente. Chi ha conseguito il titolo di studio all’estero deve presentare la dichiarazione di valore o un documento equipollente/ corrispondente che attesti il livello di scolarizzazione. I cittadini stranieri devono dimostrare di possedere una buona conoscenza della lingua italiana orale e scritta, che consenta la partecipazione attiva al percorso formativo. Tale conoscenza deve essere verificata tramite un test di ingresso da conservare agli atti del soggetto formatore. Tutti i requisiti devono essere posseduti e documentati dal corsista al soggetto formatore entro l'inizio delle attività. Non è ammessa alcuna deroga. 

- Per quanto riguarda i percorsi integrativi di riqualificazione, il periodo di attività lavorativa qualificata e l'inquadramento contrattuale di assistente alla poltrona devono essere giustificati attraverso la presentazione all'ente accreditato di documentazione idonea ad attestare l'attività lavorativa svolta, la durata, la tipologia e l'inquadramento contrattuale, la qualifica, le mansioni e/o le prestazioni svolte, (attraverso ad esempio dichiarazioni dei redditi con riferimento ai quadri del modello della dichiarazione utili a comprovare la natura del reddito, cedolini e/o contratto di lavoro e/o del modello LAV). Tutti i requisiti devono essere presentati e verificati dall'ente di formazione prima dell'inizio della frequenza del percorso formativo. In nessun caso sono ammesse deroghe e pertanto non saranno ammessi a sostenere l'esame finale gli studenti che si trovano in difetto di anche uno dei requisiti richiesti. 

- Idoneità Sanitaria (certificata da un medico esperto in Medicina del Lavoro) che attesti l'idoneità alla frequenza del corso di formazione A.S.O.
 

Esame Finale e Attestato

Condizione necessaria per l'ammissione all'esame finale è la frequenza di almeno il 90% delle ore complessive del percorso formativo, nonché la valutazione positiva del tirocinio. L'esame è finalizzato a verificare l'apprendimento delle conoscenze abilità e l'acquisizione delle competenze tecnico-professionali previste dal corso.
L'Esame sarà svolto da una commissione Pubblica in conformità alle disposizioni Regionali vigenti con la presenza di un odontoiatra designato dall'ordine dei Medici Chirurghi e degli Odontoiatri. 

Al superamento del'esame consegue il rilascio dell'attestato di qualifica/Certificazione per "Assistente di studio odontoiatrico", valido su tutto il territorio Nazionale, elaborato nel rispetto del decreto legislativo 16.01.2013, 13 e sulla base del modello di cui all'allegato 3 Accordo in CSR del 23/11/2017 e DPCM 9 febbraio 2018.

Ti serve una mano?

Career
Opportunities

Il nostro assistente alla poltrona è formato per essere professionale, sensibile e portato all’interazione con il pubblico.

Programma
didattico

Saper interagire con i pazienti, trasmettere sicurezza e sviluppare un rapporto di fiducia sono tutti aspetti da non trascurare, un buon assistente alla poltrona deve adottare comportamenti e atteggiamenti volti a creare un ambiente sicuro e accogliente.

Tirocinio Obbligatorio
Pratica in studi odontoiatrici

Lo stage o "tirocinio curriculare" è un periodo di permanenza degli studenti all'interno di un'azienda o di un contesto lavorativo finalizzato alla sperimentazione operativa dei contenuti appresi durante il percorso formativo.

Aule
Didattiche

 Fare pratica con gli strumenti giusti ed esplorare l’ambiente di lavoro.